Ortesi plantare

Le ortesi plantari podologiche  sono dispositivi medici destinati al compenso dei dismorfismi del piede e delle patologie derivanti; inoltre costituiscono un ausilio alla deambulazione in caso di plantalgie dismetaboliche - vascolari.
Le ortesi sono costruite “ su misura “ utilizzando le tecniche piu’ appropiate di rilevamento podografico e della distribuzione dei carichi.
Un ortesi plantare e’ costituito essenzialmente da un supporto di base sul quale e’ modellato una serie di strati e rialzi compensativi aventi differente densita’ e morbidezza.La superficie di appoggio del piede e’ rivestita da una fodera resistente all’uso prolungato e ad alta traspirabilita’.La Base e i rialzi sono costruiti con materiali termoplastici flessibili o fibre sintetiche speciali,spesso con il concorso di elementi di origine naturale.
La fodera puo' essere in pelle o in tessuto sintetico, oppure ancora in P.P.T. (poliuretano a cellule chiuse) o altri materiali analoghi.Tutti i componenti sono rigorosamente atossici e di provata biocompatibilita’.